Invia messaggio
Shenzhen Ofeixin Technology Co., Ltd
prodotti
notizie
casa >

La CINA Shenzhen Ofeixin Technology Co., Ltd notizie della società

WIFI7: abbracciare una nuova era di connettività wireless

L'8 gennaio 2024, la Wi-Fi Alliance ha annunciato la certificazione Wi-Fi CERTIFIED 7,Introduzione di potenti nuove funzionalità volte a migliorare le prestazioni del Wi-Fi e la connettività in vari ambientiIl 10 gennaio, Bingo Corporation ha annunciato il lancio della prima rete pubblica WIFI7 al mondo alla fiera CES.che segna la transizione ufficiale della tecnologia Wi-Fi 7 in una nuova fase di applicazione praticaSullo sfondo di questa rivoluzione tecnologica, let's explore the differences between WIFI7 technology and previous Wi-Fi technologies to gain a more comprehensive understanding of this new era in wireless network technology and prepare for the arrival of the WIFI7 era.   Nell'articolo precedente, abbiamo fornito un'introduzione dettagliata alla tecnologia di coordinamento multi-AP in WIFI7, e chi è interessato può cliccare sul link per saperne di più:https://www.wifibtmodule.com/news/the-era-of-wifi-7-has-officially-arrived-165518.htmlIn questo articolo, discuteremo della modulazione QAM e della larghezza di banda 320 MHz nella tecnologia WIFI7.     La modulazione ortogonale dell'ampiezza (QAM) è una tecnologia di base del WIFI7,che rappresenta una tecnica di modulazione digitale che mappia i segnali digitali su più vettori con diverse amplitudini e fasi per ottenere una trasmissione dati ad alta velocità. In QAM, spesso incontriamo un valore numerico, che si riferisce al simbolo di modulazione.Significa uno stato di segnale particolare., e le informazioni che contiene possono essere trasmesse e ricevute attraverso il processo di modulazione e demodulazione, tipicamente rappresentato da un insieme di stati di segnale discreti o punti simbolici.Ogni simbolo di modulazione rappresenta una certa quantità di bit, o bit, a seconda dello schema di modulazione e dell'ordine di modulazione utilizzato.     La modulazione QAM rappresenta diversi simboli di modulazione variando l'ampiezza e la fase del segnale in due dimensioni.Per esempio..., 16-QAM indica 16 diversi simboli di modulazione, 64-QAM indica 64 diversi simboli di modulazione e la progressione continua con WIFI4 che utilizza 64-QAM, WIFI5 che utilizza 256-QAM,WIFI6 incorporando 1024-QAM, e WIFI7 introducendo la modulazione 4096-QAM. Ogni simbolo di modulazione può trasportare una quantità specifica di informazioni bit, e con ordini di modulazione più elevati, ogni simbolo porta più bit,con conseguente aumento delle velocità di trasmissione dei dati. Prendendo l'esempio delCarta WIFI7 O7851PMdaShenzhen QOGRISYS Technology Co., Ltd., che integra la tecnologia di modulazione 4096-QAM, ogni simbolo di modulazione può trasportare 12 bit.questo significa un miglioramento della velocità del 20% nelle stesse condizioni di codifica.     Larghezza di banda massima di 320 MHz   La larghezza di banda del WIFI è simile alla larghezza di una strada, dove una larghezza di banda più ampia corrisponde a una strada più ampia, consentendo una trasmissione più veloce di informazioni.       Nelle prime fasi del WIFI e di altre tecnologie wireless come il Bluetooth, la banda di frequenza di 2,4 GHz è stata ampiamente condivisa, con conseguente congestione significativa in tale intervallo.Mentre la banda di frequenza 5GHz offre più larghezza di banda rispetto a 2.4 GHz, che si traduce in velocità più elevate e maggiore capacità, affronta anche problemi di congestione.   Per raggiungere l'obiettivo di massimizzare il throughput, il WIFI7 continuerà a introdurre la banda di frequenza a 6 GHz e incorporerà nuove modalità di larghezza di banda, tra cui 240 MHz continui, 160+80 MHz non continui,320 MHz in continuo, e 160+160MHz non continui, offrendo agli utenti un'esperienza di trasmissione dei dati più rapida ed efficiente.     Prendendo ilCarta O7851PMmodulo daQOGRISYSad esempio, l'O7851PM supporta DBS e funziona sia nelle bande di frequenza 2,4 GHz + 5 GHz che 2,4 GHz + 6 GHz.con una larghezza di banda massima di 320 MHz nelle bande di frequenza 5GHz + 6GHz o nella banda di frequenza autonoma 6GHzLa velocità massima di trasmissione raggiunge i 5,8 Gbps, offrendo agli utenti un'esperienza di connettività migliorata.   In conclusione, con il rilascio ufficiale della tecnologia WIFI7, le reti wireless sono entrate in una nuova era, portando a prestazioni migliorate e un'esperienza di connettività più stabile.La continua evoluzione della tecnologia di modulazione QAM e l'introduzione di una larghezza di banda massima di 320 MHz hanno migliorato significativamente le velocità di trasmissione dei dati e l'efficienza del WIFI7L'aggiornamento della modulazione da 1024-QAM a 4096-QAM, unitamente all'introduzione di nuove bande di frequenza e modalità di larghezza di banda, offre agli utenti opzioni di connettività wireless più veloci ed efficienti.     Il modulo di schede O7851PM di QOGRISYS Technology, che serve come esempio della tecnologia WIFI7,mostra le sue prestazioni robuste con la tecnologia di modulazione integrata 4096-QAM e il supporto per una larghezza di banda massima di 320 MHzQuesto non solo offre un'esperienza di connettività migliorata per gli utenti, ma apre anche nuove possibilità per lo sviluppo futuro della comunicazione wireless.Possiamo anticipare ulteriori innovazioni e progressi, garantendo che le reti wireless possano fornire servizi più potenti e affidabili in vari ambienti.

2024

01/26

L'era del WiFi 7 è ufficialmente salpata

L'8 gennaio 2024, l'Alleanza WiFi ha annunciato la certificazione del dispositivo per WiFi 7, segnata dal lancio di WIFI CERTIFIED 7.Questo segna l'avvento dell'ultima generazione di tecnologia di connettività wireless e dovrebbe accelerare l'adozione diffusa del WiFi 7Secondo il "China WiFi IoT Industry Research Report (2023), a partire dal 2023, il mercato WiFi dovrebbe assistere alla coesistenza di prodotti basati su più standard,compresa la connessione WIFI 4/5/6/7, nei prossimi cinque anni. In particolare, si prevede che WiFi 7 subirà una rapida crescita tra il 2023 e il 2024, diventando un fattore chiave di espansione del mercato WiFi nei prossimi cinque anni.si stima che il volume di spedizioni dei prodotti WiFi 7 aumenterà di quasi il 20%L'aumento del WiFi 7 annuncia una nuova fase nella tecnologia della connettività wireless, fornendo agli utenti connessioni di rete più veloci e stabili.Il futuro prevede un ampio aggiornamento della tecnologia WiFi, offrendo un forte sostegno alla trasformazione digitale e allo sviluppo intelligente in vari settori.     Per soddisfare le diverse richieste del mercato,QOGRISYS presenta il suo ultimo modulo WiFi 7   Come fornitore completo di soluzioni IoT, QOGRISYS vanta una gamma di prodotti diversificata che soddisfa le varie esigenze del mercato IoT.Prendere come esempio le tecnologie di comunicazione a breve/lunga distanza, la gamma di prodotti di QOGRISYS comprende WiFi, Bluetooth, WiFi HaLow, Nearlink, nonché IoT/AIOT, PLC, Cellular e altro ancora, rispondendo alle richieste derivanti da diversi scenari.   Inoltre, in risposta alle esigenze specifiche delle applicazioni, l'azienda inverte l'evoluzione della tecnologia e dello sviluppo dei prodotti per soddisfare meglio le richieste dei mercati segmentati.Prendendo come esempio i prodotti per moduli WiFi introdotti da QOGRISYS, possono essere suddivisi in tre tipi: moduli RF WiFi e Bluetooth 4/5/6/7 per elettronica di consumo, moduli RF WiFi e Bluetooth 4/5/6/7 per elettronica industriale,e moduli RF WiFi e Bluetooth 4/5/6/7 per l'automobileSi può dire che QO è in grado di lanciare diversi tipi di moduli per soddisfare le esigenze di vari scenari.   Proprio di recente, QOGRISYS ha presentato il suo ultimo modulo di comunicazione, l'O7851PM, che supporta la tecnologia WiFi 7.mira a superare i confini della connettività wireless, offrendo un'esperienza di rete migliorata per la prossima generazione di dispositivi IoT e terminali mobili.       Secondo le informazioni rilasciate daQOGRISYS, ilModulo WiFi 7 O7851PMutilizza un'interfaccia M.2 PCIe, supporta Dynamic Bandwidth Selection (DBS) e consente il funzionamento simultaneo a doppia banda a 2,4 GHz + 5 GHz, 2,4 GHz + 6 GHz e 5 GHz + 6 GHz.supporta il funzionamento simultaneo in 2.4 GHz + 5 GHz + 6 GHz tri-band, raggiungendo una velocità massima di trasferimento dati fino a 5,8 Gbps. Inoltre il modulo supporta Bluetooth 5.3 con una velocità massima di 2 Mbps e include funzionalità per audio a bassa potenza e Bluetooth Low Energy (BLE)Il modulo incorpora caratteristiche di sicurezza quali la crittografia WPA3 per garantire la riservatezza e l'integrità della trasmissione dei dati.soddisfacendo severi requisiti di sicurezza per le connessioni a corto raggio.   Attualmente, l'O7851PM, con la sua eccezionale velocità di trasferimento dati, latenza ultra-bassa e maggiore affidabilità della rete, è emersa come una soluzione ideale per varie applicazioni.Può soddisfare le crescenti richieste di capacità di comunicazione wireless in settori quali le case intelligenti, automazione industriale, sanità, trasporti e altro ancora.     L'industria Wi-Fi IoT è ancora in una fase di aggiustamento, ma i prodotti sono già stati implementati in settori importanti   Lo sviluppo di WiFi 7 ha durato oltre due anni e il suo tasso di adozione tra i terminali è in aumento.Il Consiglio ha adottato una risoluzione sullaAttualmente, WiFi 7 ha già raggiunto applicazioni di produzione di massa in scenari che richiedono un elevato throughput e una bassa latenza, come console di gioco e router. Nel corso dell'evoluzione di ogni generazione di standard WiFi, l'IoT è stato sempre più considerato come un mercato obiettivo cruciale.WiFi 7 ha elevato le prestazioni WiFi a nuovi livelli, gettando le basi per lo sviluppo fiorente di scenari emergenti.WiFi 7 è pronto ad espandere la portata delle applicazioni del prodotto e rafforzare la sua penetrazione nel mercato WiFi.      

2024

01/19

Le differenze tra 2,4 GHz, 5 GHz e 6 GHz

Nell'era digitale di oggi, la connettività wireless è diventata una parte indispensabile della nostra vita quotidiana e del nostro lavoro.comprendere le caratteristiche e i vantaggi e gli svantaggi delle diverse bande di frequenza è cruciale quando si sceglie la connessione wireless più adatta alle proprie esigenzeQuesto articolo analizzerà le fasce di frequenza 2,4 GHz, 5 GHz e le ultime 6 GHz per aiutarvi a fare scelte informate.                        Comprendere le caratteristiche delle diverse bande di frequenza:   1. 2banda di frequenza di.4 GHz: Caratteristiche di lunghezza d'onda e frequenza: la banda 2,4 GHz ha lunghezze d'onda relativamente più lunghe e frequenze più basse, offrendo così un intervallo di trasmissione più lungo ma velocità relativamente più lente. Scenari di applicazione: a causa della sua buona capacità di penetrazione e della sua gamma di trasmissione, la banda 2,4 GHz è spesso utilizzata per la trasmissione di piccole quantità di dati su lunghe distanze,come il monitoraggio remoto, reti di sensori, ecc.   2. banda 5 GHz: Caratteristiche di lunghezza d'onda e frequenza: la banda 5 GHz ha lunghezze d'onda più corte e frequenze più elevate, con conseguente velocità di trasmissione più elevate ma intervalli di trasmissione relativamente più brevi. Scenari di applicazione: la banda a 5 GHz è adatta a scenari che richiedono trasmissioni di dati ad alta velocità e applicazioni in tempo reale, come lo streaming video ad alta definizione, i giochi online, ecc.   3. banda di 6 GHz: Lunghezza d'onda e caratteristiche di frequenza: la banda a 6 GHz è l'ultima banda di frequenza commerciale, con frequenze più elevate e larghezza di banda di trasmissione maggiore,offrendo così velocità di trasmissione più veloci e meno interferenze. Scenari di applicazione: la banda a 6 GHz è adatta a scenari con elevati requisiti di velocità e stabilità di trasmissione, come trasferimenti di grandi file, videoconferenze ad alta definizione, ecc.                    Differenze di velocità e impatto sulle prestazioni:   1. 2.4 GHz: in genere fornisce una velocità massima fino a 100 Mbps, adatta alle esigenze generali di trasferimento dati.   2. 5 GHz: può fornire velocità fino a 1 Gbps, adatte per trasmissioni di dati ad alta velocità e applicazioni in tempo reale.   3. 6 GHz: può fornire velocità fino a 2 Gbps, con velocità di trasmissione più elevate e meno interferenze, adatte ad applicazioni con elevate esigenze di velocità e stabilità.   Come scegliere la giusta banda di frequenza:   Applicazioni in tempo reale e trasmissione dati ad alta velocità:Per le applicazioni che richiedono una risposta in tempo reale e una trasmissione di dati ad alta velocità, come lo streaming video ad alta definizione, i giochi online o le videoconferenze,si raccomanda di utilizzare le bande 5 GHz e 6 GHzQueste due bande offrono velocità di trasmissione più elevate e minori interferenze, soddisfacendo la domanda di connessioni veloci e stabili.   Trasmissione a lunga distanza e minori esigenze di dati:Se la trasmissione dei dati è necessaria su lunghe distanze o se i requisiti di dati sono relativamente bassi, come la navigazione sul web, la ricezione di e-mail, ecc.,Poi, a causa del più lungo raggio di trasmissione e della buona capacità di penetrazione del 2La banda di frequenza di.4 GHz, in questi scenari, sarà più affidabile.   Scenari di uso misto:In scenari di uso misto, come le reti domestiche che collegano contemporaneamente diversi tipi di dispositivi,valutare la possibilità di sfruttare la diversità dei dispositivi in diverse bande di frequenza per ottimizzare la connettività e le prestazioniÈ possibile collegare dispositivi che richiedono trasmissione ad alta velocità e risposta in tempo reale alle bande 5 GHz o 6 GHz,quando si collegano dispositivi che richiedono trasmissione a lunga distanza o requisiti di dati inferiori al 2In questo modo, è possibile sfruttare appieno le caratteristiche di ciascuna banda di frequenza per garantire la stabilità e le prestazioni dell'intera rete.                     Quando si seleziona la banda di frequenza di connessione wireless appropriata per soddisfare esigenze specifiche, oltre a comprendere le caratteristiche e i vantaggi/svantaggi delle diverse bande,si può anche considerare l'impiego di moduli Wi-Fi corrispondenti per ottimizzare le prestazioni di connettivitàPer la banda di 2,4 GHz, è possibile scegliere il modulo Wi-Fi corrispondente per ottenere una trasmissione a lunga distanza stabile e affidabile.Per applicazioni che richiedono trasmissione ad alta velocità e risposta in tempo reale, si raccomanda di selezionare moduli Wi-Fi corrispondenti alle bande 5 GHz o 6 GHz per ottenere velocità di trasmissione più elevate e minori interferenze.   Moduli Wi-Fi raccomandati per le bande di frequenza corrispondenti: Moduli Wi-Fi corrispondenti alla banda 2,4 GHz:6188E-UF,O8723UE, 6223A-SRD                Moduli Wi-Fi corrispondenti alla banda di 5 GHz:8121N-UH,6111E-UC, 6222D-UUC                 Moduli Wi-Fi corrispondenti alla banda di 6 GHz:O7851PM,O2066PM, O2066PB              La combinazione di selezioni di moduli Wi-Fi adatti consente di massimizzare i vantaggi di ciascuna banda di frequenza, garantendo così prestazioni ottimali e stabilità delle connessioni di rete.  

2024

03/28

In quale aspetto si trova la differenza tra il WIFI6 e il WIFI5?

Nell'era digitale, mentre le reti wireless continuano a evolversi, la tecnologia WIFI, uno dei nostri mezzi primari di connettività quotidiana, sta anche subendo costanti aggiornamenti.Il WIFI5 è stato lo standard preferito da molti utentiTuttavia, WIFI6 è ora emerso, introducendo una serie di nuove funzionalità e viene salutato come "WIFI ad alta efficienza." Scaviamo nelle differenze tra WIFI6 e WIFI5, esplorare i vantaggi offerti da questa nuova tecnologia e considerare la posizione del WIFI5 in questa evoluzione tecnologica.   Rispetto alla tecnologia WIFI5 attualmente diffusa, la WIFI6 dimostra prestazioni superiori in molti aspetti.e una latenza inferiore ma funziona anche con una maggiore efficienza energeticaAdotta la tecnologia OFDMA simile a 5G, combinata con la modulazione di alto ordine 1024-QAM, consentendo un supporto massimo della larghezza di banda di 160 MHz e quasi il triplo della velocità rispetto a WIFI5.Attraverso una tecnologia intelligente di divisione di frequenza, WIFI6 può ospitare connessioni simultanee per più dispositivi, aumentando la capacità del dispositivo di accesso di quattro volte.la riduzione dei fenomeni di coda è facilitata da connessioni simultanee multi-dispositivo, evitando attivamente le interferenze e riducendo la latenza di due terzi.riducendo efficacemente del 30% il consumo energetico dei dispositivi terminaliQueste caratteristiche avanzate rendono il WIFI6 un significativo aggiornamento tecnologico nell'attuale campo della comunicazione di rete.     Secondo lo standard WIFI5, la comunicazione tra dispositivi può essere paragonata a una trasmissione a canale singolo, in cui in un dato momento solo un dispositivo può comunicare con il router.Anche se gli altri dispositivi sono inattivoSe un dispositivo subisce interferenze, l'intero canale di comunicazione può essere interessato, simile a un blocco dell'intero processo di comunicazione.In contrasto, con lo standard WIFI6, la comunicazione è stata migliorata.I dispositivi possono essere raggruppati in squadre, e ogni squadra può trasmettere dati indipendentemente senza interferire l'una con l'altra.senza incidere sull'intero processo di comunicazioneQuesto rende lo standard WIFI6 più potente e affidabile di fronte alle interferenze.     Per migliorare la capacità di accesso dei dispositivi alle reti WIFI in scenari densamente popolati come sedi espositive e stadi sportivi, WIFI6 ha introdotto una tecnologia nota come colorazione BSS.Nella comunicazione tradizionale WIFI, i dispositivi aderiscono al principio "ascolta prima di parlare", il che significa che aspettano che altri segnali sullo stesso canale siano rilevati per essere terminati prima di iniziare la comunicazione.La tecnologia di colorazione BSS consente ai dispositivi di valutare se altri segnali potrebbero influenzare la comunicazione attraverso marcatori specificiSe un dispositivo WIFI6 legge il marcatore e lo determina come "non impattante", inizierà la comunicazione direttamente,riducendo così i tempi di attesa e migliorando efficacemente la velocità e l'affidabilità delle reti wireless.     Questo è un miglioramento significativo, ma i dispositivi WIFI5 non supportano questa tecnologia.Quindi i dispositivi circostanti non possono determinare da questi segnali non contrassegnati se potrebbero influenzare la propria comunicazioneL'unica soluzione è rimanere in silenzio, lasciando tempo a questi vecchi dispositivi che non supportano la nuova tecnologia.     In tal caso, una volta che i dispositivi WIFI5 iniziano la comunicazione, possono costringere i dispositivi WIFI6, che avrebbero potuto comunicare, a rimanere silenziosi.Ciò evidenzia i vantaggi dell'adozione del WIFI6 in ambienti ad alta densità, mentre i dispositivi WIFI5 tradizionali diventano un fattore limitante per l'efficienza complessiva della comunicazione.In sintesi, il WIFI6, come nuovo standard per la connettività wireless nell'era digitale, è favorito da molti utenti a causa della sua maggiore velocità, supporto per più dispositivi simultanei, bassa latenza,e basso consumo energetico.     Shenzhen Ofeixin Technology Co., Ltd sfrutta appieno i vantaggi della tecnologia WIFI6 e ha lanciato con successo il modulo WIFI6 O2064PM. Questo modulo incorpora il chip QCA2064 WIFI 6 di Qualcomm,con integrazione ultra elevata e prestazioni eccezionali. Il modulo O2064PM è compatibile con gli standard wireless IEEE802.11a/b/g/n/ac/ax 2x2 MIMO,supporto per il funzionamento simultaneo a doppia banda (DBS) nel 2Il sistema utilizza un'interfaccia M.2 PCIe, raggiungendo una velocità massima di dati di 1800Mbps.il modulo O2064 è stato prodotto in serie con successo e si distingue in modo unico sul mercato.     Contemporaneamente, Ofeixin continua a innovare, tenendo il passo con le tendenze dei tempi, e ha sviluppato e lanciato con successoModulo WIFI7 O7851PMBasato sul chip WCN7851 di Qualcomm, l'O7851PM utilizza un'interfaccia PCIe M.2 con dimensioni di 22302,7 mm, raggiungendo una velocità di trasmissione fino a 5,8 Gbps.Supporta le ultime tecnologie WIFI7 come 4096QAM, larghezza di banda 320 MHz, meccanismo multi-RU, meccanismo multi-link multi-link, CMU-MIMO e debug collaborativo di più punti di accesso,rendendolo una scelta ideale per avanzare verso livelli più elevati di connettività wireless. Per ulteriori informazioni sulle specifiche del prodotto di WIFI7              

2024

01/17

Evoluzione degli standard Wi-Fi

Nell'era digitale di oggi, il Wi-Fi è diventato una parte indispensabile della nostra vita, ma l'evoluzione di questa tecnologia di comunicazione wireless è stata un viaggio affascinante e ricco.Dall' umile inizio con i primi passi fatti, alla trasmissione di dati ad alta velocità del Wi-Fi 7, ogni nascita di uno standard Wi-Fi è stata accompagnata da numerose innovazioni e scoperte tecnologiche.           802.11:Il primo standard Wi-Fi, rilasciato nel 1997, supportando una velocità di trasmissione massima di 2Mbps.banda di frequenza 4 GHz e tecniche di modulazione utilizzate per la commutazione di frequenza (FSK) e la commutazione di fase quadratura (QPSK).   802.11a:Rilasciato nel 1999, ha introdotto la banda di frequenza 5 GHz per la prima volta, offrendo velocità di trasmissione più elevate fino a 54 Mbps.supporta fino a 8 flussi di dati paralleli, aprendo nuove possibilità di comunicazione wireless ad alta velocità.   802.11b:Anche rilasciato nel 1999, con una velocità di trasmissione massima di 11 Mbps, superando significativamente le prestazioni di 802.11Sebbene leggermente più lento dell'802.11a, questo standard operava nella banda di frequenza di 2,4 GHz, fornendo una migliore penetrazione e copertura.e ha adottato tecniche di modulazione più avanzate (Complementary Code Keying).   802.11g:Rilasciato nel 2003 come successore di 802.11b, ha ereditato i suoi vantaggi nella banda di frequenza 2,4 GHz e ha offerto velocità di trasmissione più elevate fino a 54 Mbps..11a ma con una migliore compatibilità. Tuttavia, a causa della stessa banda di frequenza, non era compatibile con 802.11a.   802.11n (Wi-Fi 4):Rilasciato nel 2009, ha introdotto la tecnologia Multiple Input Multiple Output (MIMO), che consente la trasmissione simultanea di più flussi di dati, migliorando i tassi di trasmissione e la copertura.E'operato in entrambe lebande di frequenza di.4 GHz e 5 GHz, con una velocità di trasmissione massima pari o superiore a 600 Mbps.   Moduli della serie Wi-Fi 4:6188E-UF, O8723UE, 6223A-SRD.          802.11ac (Wi-Fi 5):Rilasciato nel 2013, opera principalmente nella banda di frequenza 5 GHz, introducendo più flussi MIMO, tecnologia di beamforming e tecniche di modulazione più elevate,con una velocità di trasmissione massima fino a gigabit al secondo (Gbps).   Moduli della serie Wi-Fi 5:8121N-UH, 6111E-UC, 6222D-UUC         802.11ax (Wi-Fi 6):Rilasciato nel 2019, volto a migliorare la capacità e l'efficienza della rete.Multi-User Multiple Input Multiple Output (MU-MIMO), ecc., per accogliere il numero crescente di dispositivi connessi e ambienti ad alta densità, fornendo un supporto migliore per applicazioni ad alta larghezza di banda come lo streaming video ad alta definizione,giochi online, ecc.   Moduli Wi-Fi della serie 6E/6:O2066PM,O2066PB,O2064PM         802.11be (Wi-Fi 7):Rilasciato nel 2024, rappresenta lo standard Wi-Fi di prossima generazione, corrispondente alla prossima nuova revisione IEEE 802.11be - Extremely High Throughput (EHT).Wi-Fi 7 introduce tecnologie come la larghezza di banda 320 MHz, 4096-QAM, Multi-RU, funzionamento multi-link, miglioramento del MU-MIMO e coordinamento multi-AP.Questi progressi consentono a Wi-Fi 7 di offrire velocità di trasmissione dei dati più elevate e una latenza inferiore rispetto a Wi-Fi 6Il throughput teorico del Wi-Fi 7 dovrebbe supportare fino a 46 Gbps, circa quattro volte più del Wi-Fi 6.     Dai primi 2 Mbps all'arrivo del Wi-Fi 7 a 46 Gbps oggi, la nascita di ogni standard rappresenta una ricerca incrollabile di velocità, copertura e connettività.Il Wi-Fi si è integrato perfettamente nella nostra vita e nel nostro lavoro.E con l'introduzione del Wi-Fi 7, ci aspettiamo reti wireless più veloci e stabili che ci offriranno esperienze e scenari di applicazione più ricchi.rendendo il futuro ancora più luminoso.

2024

03/28

L'era del WIFI 7 è ufficialmente arrivata.

L'8 gennaio 2024, la Wi-Fi Alliance ha annunciato il lancio di Wi-Fi CERTIFIED 7, segnando l'arrivo ufficiale dell'era Wi-Fi 7!Questa certificazione introduce una serie di potenti nuove funzionalità volte a migliorare le prestazioni del Wi-Fi e migliorare la connettività in vari ambienti. WIFI 7 supporta applicazioni emergenti come AR/VR/XR multiutente, formazione 3D immersiva, giochi elettronici, lavoro ibrido, IoT industriale e tecnologie automobilistiche.,Wi-Fi 7 vedrà l'ingresso sul mercato di 2,1 miliardi di dispositivi, con smartphone, PC, tablet e access point tra i primi ad adottare la certificazione Wi-Fi CERTIFIED 7.     Broadcom, RUCKUS Networks di CommScope, Intel, MaxLinear, MediaTek e Qualcomm, tra le altre aziende,hanno costituito il banco di prova di certificazione e sono tra i primi a ricevere dispositivi Wi-Fi CERTIFIED 7L'introduzione di questa certificazione favorirà l'adozione diffusa del Wi-Fi 7, offrendo agli utenti un'esperienza di rete wireless più veloce, efficiente e affidabile.   Il WIFI 7 introduce una serie di funzionalità all'avanguardia, come la larghezza di banda a 320 MHz, il 4096-QAM, il multi-link multi-RU, il MU-MIMO avanzato e le tecnologie di collaborazione multi-AP.con l'obiettivo di fornire tassi di trasferimento dati più elevati e una latenza inferiore.     Tra questi, la collaborazione multi-AP è un'innovazione significativa nel Wi-Fi 7.vari punti di accesso (AP) si impegnano principalmente in attività di collaborazione come la selezione dell'ottimizzazione del canaleTuttavia, in pratica, la collaborazione tra AP è relativamente limitata.Aumentare ulteriormente l'efficienza dell'utilizzo delle risorse di radiofrequenza in settori specifici, Wi-Fi 7 introduce la pianificazione collaborativa tra più punti di accesso. Questo include la pianificazione di coordinamento sia nei domini di tempo che di frequenza per le cellule vicine,coordinamento delle interferenze tra cellule vicine, e distribuito MIMO (Multiple Input Multiple Output), riducendo efficacemente le interferenze tra i punti di accesso e migliorando significativamente l'utilizzo delle risorse aeree.   La pianificazione della collaborazione multi-AP in Wi-Fi 7 comprende i seguenti aspetti:   Coordinata divisione ortogonale di frequenza di accesso multiplo (Co-OFDMA):   Coordinando e assegnando le risorse dei subcarrier tra i diversi punti di accesso, più punti di accesso possono comunicare simultaneamente in parallelo su diversi subcarrier.Ciò consente la condivisione delle risorse dello spettro tra più PAP, migliorando così l'efficienza di utilizzo dello spettro radiotelevisivo e la capacità della rete.       Riutilizzo coordinato dello spazio (Co-SR):   coordinamento delle fasce orarie di trasmissione e ricezione di diversi punti di accesso nel dominio spaziale, consentendo a diversi punti di accesso di trasmettere simultaneamente dati in aree adiacenti,riduce le interferenze tra i diversi punti di accesso, migliorando così l'efficienza del riutilizzo spaziale, la capacità della rete e la capacità di produzione.     Il modello deve essere conforme alle prescrizioni di cui all'allegato I, parte 2, del regolamento (CE) n. 715/2009.   Attraverso il beamforming coordinato, molteplici punti di accesso collaborano per concentrare l'energia del segnale e alterare la direzione della radiazione dell'antenna.trasmettere il segnale wireless in modo più direzionale a dispositivi utente specificiQuesto migliora la copertura del segnale, migliora la qualità del collegamento e aumenta l'efficienza della trasmissione.     Trasmissione congiunta coordinata (CoJT):   Permette la combinazione di dati da più punti di accesso in un segnale più potente, trasmettendo simultaneamente dati coordinati allo stesso dispositivo utente, migliorando la qualità del segnale di ricezione,tasso di trasmissione, e gamma di copertura del dispositivo utente.     Coordinata divisione temporale per l'accesso multiplo (Co-TDMA):   consentire a più punti di accesso di trasmettere dati in fasce orarie diverse, mediante una pianificazione coordinata e l'assegnazione di risorse temporali, evitando conflitti e interferenze tra punti di accesso,riduzione della latenza di trasmissione, fornendo una connessione più stabile e affidabile e migliorando la capacità della rete e l'efficienza dell'utilizzo dello spettro.   Meccanismo di colorazione del set di servizio di base (colorazione BSS):   Identificando e distinguendo i diversi BSS, si evita l'interferenza reciproca tra più router Wi-Fi o punti di accesso sullo stesso canale,migliorando così le prestazioni e l'affidabilità della rete Wi-Fi.     Valutazione del canale trasparente (CCA):   Tecnologia di rilevamento dinamico dei canali utilizzata per rilevare, percepire e valutare le attività dei canali nell'ambiente circostante.Aiutare gli AP a selezionare canali relativamente inattivi per migliorare le prestazioni e ridurre le interferenze con altri AP.   Nell'ondata di innovazione tecnologica nel Wi-Fi 7, Shenzhen Ofeixin Tech Co., Ltd.O7851PM wireless Wi-Fi 7 cardCome prodotto leader con la certificazione Wi-Fi CERTIFIED 7, è progettato con il chip Qualcomm WCN7851, che supporta l'M2 Interfaccia PCIe con velocità di trasmissione fino a 5.8Gbps. Questa scheda supporta la tecnologia di collaborazione Multi-AP di cui sopra e vanta anche latenza ultra-bassa (inferiore a 2ms), 4096QAM, larghezza di banda 320MHz, meccanismo Multi-RU,Meccanismo multi-link Multi-LINK, CMU-MIMO e altre tecnologie Wi-Fi 7. Con le sue prestazioni eccezionali e il design innovativo, questo modulo di schede Wi-Fi 7 è pronto ad essere la scelta migliore che guida l'era Wi-Fi 7,fornire agli utenti un'esperienza di connettività wireless eccezionale.     Questo articolo ha introdotto la tecnologia di collaborazione multi-AP di WIFI 7.Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti e le ultime informazioni nel settore wirelessGrazie per la vostra attenzione.    

2024

01/16

O2066PM Wireless WIFI 6E Network Card Throughput Testing in ambiente Windows

A partire dal 2023, i dispositivi terminali wireless, a parte gli smartphone, saranno gradualmente aggiornati a WIFI 6/6E. I dispositivi basati su 802.La tecnologia 11ax può soddisfare ulteriormente le aspettative degli utenti per prestazioni e copertura superiori nello standard Wi-Fi di nuova generazione. Gli utenti si concentrano in genere sul throughput dei moduli WIFI e, dopo aver ricevuto i campioni, spesso eseguono test di throughput sui moduli.Abbiamo introdotto il test di throughput delModulo O2066PM WIFI 6EQuesto articolo testerà ulteriormente il suo throughput in un ambiente Windows. Il throughput WIFI si riferisce alla velocità massima effettiva supportata dai dispositivi WIFI (AP / STA) sui collegamenti uplink e downlink.specialmente quando i prodotti diventano sempre più wireless, e i progetti di porte Ethernet cablate si stanno gradualmente svanendo, rendendolo particolarmente importante.     一、Preparazione dell'hardware: PC1:Processore: i5-12400Memoria: 16,0 GBSistema operativo: Windows 11 (versione cinese)Hardware aggiuntivo: PCIE a scheda di rete 2.5GPC2:Processore: i5-1240PMemoria: 16 GBSistema operativo: Windows 10 (versione inglese)Hardware aggiuntivo: modulo WiFi 6E O2066PMRouter: NETGEAR-RAX200 di NETGEARAntenna:Tipo: Antenna PCB standard a doppia banda     二、Topologia della rete     三、Configurazione del routing e stato della connessione     四、Prove in sala schermo   Il test in sala di screening è un test ideale per l'ambiente, volto principalmente ad eliminare le interferenze e valutare la capacità di trasmissione effettiva del modulo.   Software di prova: IxChariot_670   Dati di prova di portata (screenshot della misurazione effettiva):   1、TCP UL: 2,4G HE20 ((287Mbps),TCP DL: 2,4G HE20 ((287Mbps)     2、TCP UL: 2.4G HE40 ((574Mbps),TCP DL: 2.4G HE40 ((574Mbps)     3、TCP UL: 5G HE20 ((287Mbps),TCP DL: 5G HE20 ((287Mbps)     4、TCP UL: 5G HE40 ((574Mbps),TCP DL: 5G HE40 ((574Mbps)     5、TCP UL: 5G HE80 ((1200Mbps),TCP DL: 5G HE80 ((1200Mbps)     6、TCP UL: 5G HE160 ((2402Mbps),TCP DL: 5G HE160 ((2402Mbps)   7、Riepilogo dei dati di prova di portata effettiva:     五、Prove reali in ambiente di ufficio   Il test effettivo nell'ambiente di ufficio mira a valutare la resistenza del modulo alle interferenze e le prestazioni di throughput in condizioni reali.Le misure sono state prese a una distanza di 4 metri, con una moltitudine di router attivi, creando un ambiente di test complesso.       六、 Riassunto   1.Per le prove di moduli WIFI ad elevata capacità di trasmissione è necessario consentire prove multi-threaded per dimostrare la capacità effettiva di trasmissione del modulo. 2A causa delle condizioni di prova estreme, l'esecuzione simultanea di TX/RX comporta una significativa generazione di calore del modulo.Quando si progetta con questo modulo in ambienti ad elevato throughput (considerando principalmente TX in modalità AP), occorre prestare attenzione ai problemi di dissipazione del calore. 3.Sotto la modalità 2.4G HE40, i tassi di throughput hanno raggiunto 419.8Mbps (TX) e 447.1Mbps (RX).la scheda di rete può ancora fornire un notevole throughput, che lo rende una scelta ideale per ambienti ad alta densità di utenti. 4.Nella modalità 5G HE160, i tassi di throughput TX e RX sono ulteriormente aumentati fino a 1678,5 Mbps e 1860,3 Mbps, rispettivamente,mostrando le eccezionali prestazioni di O2066PM nella banda di frequenza 5GHz, supportando velocità più elevate e larghezza di banda più ampia. 5.Negli scenari di ufficio reali, il tasso di throughput di O2066PM è diminuito di circa 700Mbps rispetto alla stanza blindata, raggiungendo circa 1Gbps, dimostrando una buona stabilità.   In sintesi, l'O2066PM, progettato sulla base di QCA2066, dimostra un rendimento eccezionale sia nelle modalità HE40 che HE160.La scheda di rete è in grado di funzionare in un ampio intervallo di temperatura da -30 a 85 °C, che lo rende adatto a soddisfare i diversi requisiti di prestazione della rete in vari scenari di applicazione.      

2024

01/15

L'applicazione del WiFi 7

  Con la continua maturazione e diffusione della tecnologia WiFi 7 (per coloro che non hanno familiarità con la tecnologia WiFi 7, è possibile fare clic sul link https://mp.csdn.net/mp_blog/creation/editor/135151262 per leggere un articolo)Come standard di rete wireless di prossima generazione, il WiFi 7 cambierà notevolmente i metodi di sviluppo e di applicazione in vari settori.In particolare:, settori quali AR/VR, Internet industriale, videoconferenza e gaming/cloud gaming sperimenteranno opportunità e trasformazioni senza precedenti.Questo articolo esplorerà le prospettive di applicazione e l'impatto del WiFi 7 in questi settori, dimostrando il suo enorme potenziale e influenza sulla società umana.     AR/VR:   L'introduzione del WiFi 7 guiderà notevolmente lo sviluppo delle tecnologie VR e AR, creando esperienze virtuali più realistiche e fluide per gli utenti.La trasmissione ad alta velocità e la bassa latenza del WiFi 7 ridurranno efficacemente qualsiasi forma di ritardoIn tale ambiente di rete, l'interazione in tempo reale tra gli utenti diventerà più naturale.e la velocità di risposta dei gesti e del rilevamento del movimento sarà anche più veloceInoltre, il supporto di WiFi 7 per più utenti promuoverà la realizzazione di esperienze VR/AR multiutente su larga scala, come riunioni e mostre virtuali.Con il continuo progresso della tecnologia, crediamo che le applicazioni VR/AR si espanderanno dal settore dell'intrattenimento a campi più ampi come l'istruzione, la formazione e la collaborazione in tempo reale,Portare alle persone nuove esperienze e scenari di applicazione.     Internet industriale:   La tradizionale trasmissione dati dell'Internet industriale si basa su reti cablate, ma ora l'emergere del WIFI 7 fornisce un forte sostegno allo sviluppo dell'Internet industriale wireless.La bassa latenza e l'elevata capacità del WIFI 7 offriranno nuove possibilità di monitoraggio e controllo in tempo realeAttraverso il WIFI 7, le apparecchiature industriali possono trasmettere dati più rapidamente, conseguendo così processi produttivi più intelligenti ed efficienti.La comunicazione stabile tra dispositivi e sensori migliorerà notevolmente anche l'affidabilità dei sistemi di automazione industriale, riducendo il rischio di interruzioni di produzione e facilitando la gestione e la manutenzione delle attrezzature industriali.     Videoconferenza:   L'avvento del WIFI 7 rivoluzionerà il campo delle videoconferenze.offrendo non solo esperienze di videoconferenza ad alta definizione grazie alla trasmissione ad alta velocità e alla latenza estremamente bassa, ma anche una fluidità e una chiarezza senza precedenti per gli utentiInoltre,il supporto multiutente e la maggiore capacità di rete consentono non solo ai grandi team, ma anche a intere imprese di partecipare simultaneamente alle riunioni senza preoccuparsi della perdita di qualità della connessioneCon l'applicazione di WIFI 7, i partecipanti alla riunione saranno in grado di interagire in tempo reale in modi mai visti prima, sia tramite comunicazione testuale, vocale o video.che sarà tutto più liscio ed efficiente.     Giochi/Giochi cloud:   Il WIFI 7 svolgerà anche un ruolo cruciale nell'industria dei giochi.fornire ai giocatori esperienze di gioco superiori su piattaforme cloudI giochi online multiplayer apriranno una nuova era, consentendo a più giocatori di connettersi e interagire simultaneamente, migliorando significativamente l'esperienza dei giochi competitivi.consentire ai giocatori di rispondere in modo più accurato e rapido alle situazioni dinamiche del gioco.   In sintesi, le prospettive di applicazione di WIFI 7 sono ampie e avrà effetti di vasta portata in più settori.e ad Internet industriale più intelligente e servizi di cloud gaming di qualità superioreCon il continuo progresso della tecnologia e l'espansione degli scenari di applicazione, il WIFI 7 porterà più convenienza e possibilità alla società umana.crediamo che il WIFI 7 diventerà senza dubbio una pietra angolare della futura società digitale, promuovendo l'umanità verso un futuro più intelligente e conveniente.     Nell'era digitale,Shenzhen Ofeixin Technology Co., Ltd.. osa innovare in modo indipendente e tenere il passo con i progressi del WIFI 7, sviluppando continuamente prodotti tecnologici sempre più avanzati.O7851PM, integra internamente la tecnologia WIFI 7 all'avanguardia, offrendo agli utenti connessioni wireless più veloci e affidabili.Si ritiene che questa innovazione possa favorire ulteriormente l'applicazione e la diffusione della tecnologia WIFI 7 in vari settori della società., offrendo esperienze di connettività wireless superiori agli utenti di tutto il mondo.  

2024

03/18

La differenza tra StarFlash e Bluetooth

Scopo del progetto   Il 4 novembre 2022, la nuova StarFlash Alliance di Huawei, che esiste da quasi due anni,ha presentato il proprio standard di comunicazione “StarFlash Wireless Short-Range Communication 1”.0Questa norma comprende due modalità: l'accesso di base e l'accesso a bassa potenza, che forniscono ai dispositivi metodi di connessione flessibili e diversi.Il design flessibile del canale consente a StarFlash di operare in modalità a bassa potenza in base alle esigenze reali del dispositivo, migliorare la durata della batteria dei piccoli dispositivi wireless o ridurne le dimensioni.   Il 4 agosto 2023, Huawei ha scosso la conferenza HDC svelando una nuova generazione di tecnologia di connettività wireless a corto raggio: StarFlash NearLink.La nascita di questa tecnologia deriva da una infinita esplorazione e innovazione nell'era della connettività onnipresente.. StarFlash NearLink non solo ridefinisce la comunicazione wireless a corto raggio, ma offre anche esperienze di connettività personalizzate e diversificate agli utenti.ma completamente rivoluzionario nella sua attuazione, ha guidato una nuova rivoluzione nella comunicazione wireless con la sua innovazione e la sua esperienza utente.   Quindi quali sono i vantaggi e gli svantaggi dell'emergente tecnologia StarFlash rispetto alla tradizionale tecnologia Bluetooth?   1.Velocità di trasmissione:   StarFlash: StarFlash offre una velocità di trasmissione fino a 900Mbps, superando significativamente la velocità di trasmissione del Bluetooth tradizionale.Per scenari che richiedono trasmissione ad alta velocità di grandi quantità di dati, come lo streaming video 4K o 8K e i giochi su larga scala, StarFlash ha un chiaro vantaggio.   Bluetooth: Bluetooth ha una velocità di trasmissione fino a 24 Mbps, anche se molto indietro rispetto a StarFlash, è sufficiente per soddisfare la maggior parte delle esigenze della vita quotidiana, come la riproduzione di musica, chiamate telefoniche, ecc.   2.Range di copertura:   StarFlash: StarFlash ha una copertura di circa 600 metri, il doppio di Bluetooth.gli utenti possono muoversi più liberamente senza preoccuparsi di interruzioni del segnale o guasti di connessioneTale gamma di copertura estesa conferisce a StarFlash un vantaggio in molti scenari, come sport all'aperto, sedi di eventi su larga scala o vaste aree pubbliche.Questa ampia gamma di copertura offre agli utenti uno spazio di comunicazione e di connessione più ampio, consentendo loro di godere più comodamente della comodità e del divertimento offerti dalle varie tecnologie wireless.   Bluetooth: la portata di Bluetooth è compresa tra 20-300 metri all'aperto e circa 10 metri all'interno.La tecnologia Bluetooth ha dimostrato una stabilità ed affidabilità estremamente elevate nelle applicazioni pratiche.   3.Compatibilità dei dispositivi:   StarFlash: come tecnologia wireless emergente, il numero di dispositivi che supportano attualmente StarFlash è relativamente limitato.Anche gli smartphone o i computer compatibili con StarFlash richiedono l'aggiornamento all'ultimo sistema operativo per funzionare correttamente.   Bluetooth: la tecnologia Bluetooth è stata sviluppata per molti anni, e quasi tutti gli smartphone, computer e tablet supportano Bluetooth.topi, e le tastiere disponibili sul mercato supportano anche Bluetooth.   4.Latenza e stabilità:   StarFlash: StarFlash ha una latenza molto bassa, raggiungendo un minimo di 20 microsecondi, segnando la prima volta che la connettività wireless umana è entrata nel livello di microsecondi.Si presta eccellentemente in scenari come videochiamate e giochiInoltre, StarFlash ha anche un basso consumo di energia, consentendo un uso prolungato.   Bluetooth: Bluetooth ha una latenza minima di circa 10 a 15 millisecondi, superiore a StarFlash.in ambienti interni, anche con muri o altri ostacoli, le connessioni Bluetooth non subiscono fluttuazioni significative.   5- Sicurezza:   StarFlash utilizza i più recenti protocolli di sicurezza e tecnologie di crittografia per salvaguardare efficacemente la sicurezza dei dati trasmessi.StarFlash supporta le connessioni con più dispositivi, che consente agli utenti di passare senza problemi tra i dispositivi.   Bluetooth: Bluetooth impiega anche varie misure di sicurezza per proteggere la trasmissione dei dati, come la crittografia AES e i meccanismi di autenticazione.La sicurezza del Bluetooth potrebbe essere leggermente inferiore.   6.Costo:   StarFlash: come tecnologia wireless emergente, il costo hardware dei dispositivi StarFlash è relativamente elevato.Questo potrebbe essere un fattore significativo che ostacola l'adozione diffusa di StarFlash a breve termine.   Bluetooth: la tecnologia Bluetooth è già molto matura e i costi hardware sono relativamente bassi.   Nel complesso, sia StarFlash che Bluetooth hanno i loro vantaggi, svantaggi e scenari adatti.Queste due tecnologie possono imparare l'una dall'altra e fondersi per un ulteriore sviluppoAspettiamo con ansia di vedere come queste tecnologie wireless giocheranno un ruolo sempre più importante nelle nostre vite.   Con l'interesse diffuso suscitato dalle eccezionali prestazioni della tecnologia StarFlash, molti attendono con ansia esperienze di prima mano.Secondo le ultime informazioni,Shenzhen QOGRISYS Technology Co., Ltd.QOGRISYS, come fornitore completo di soluzioni IoT, offre una gamma di prodotti diversificata per soddisfare le varie richieste del mercato IoT.La linea di prodotti di QOGRISYS comprende il WIFI, BT, WIFI HaLow, Nearlink, così come IOT/AIOT, PLC, Cellular e altro per soddisfare le esigenze di diversi scenari.Crediamo che tutti possano scegliere con sicurezza il modulo adatto alle proprie esigenze di prodotto.   Vi invitiamo anche a seguirci, e vi porteremo informazioni più dettagliate sui moduli di StarFlash non appena saranno online.      

2024

03/18

WIFI: una nuova era nella comunicazione senza fili

  Nell'era digitale, la comunicazione wireless è diventata una parte indispensabile della nostra vita.L'aggiornamento a questo standard rivoluziona completamente le nostre aspettative di velocitàWi-Fi 7 rappresenta la prossima generazione di standard Wi-Fi, corrispondente alla prossima versione del nuovo standard di revisione IEEE 802.11be Extremely High Throughput (EHT)Sulla base del Wi-Fi 6, il Wi-Fi 7 introduce tecnologie quali larghezza di banda 320 MHz, 4096-QAM, Multi-RU, funzionamento multi-link, miglioramento del MU-MIMO e coordinamento multi-AP.Questi progressi consentono a Wi-Fi 7 di fornire velocità di trasferimento dati più elevate e una latenza inferiore rispetto a Wi-Fi 6Il throughput teorico del Wi-Fi 7 dovrebbe supportare fino a 46 Gbps, più o meno quattro volte quello del Wi-Fi 6.     Analisi delle caratteristiche chiave del WIFI 7:   Larghezza di banda massima 320 MHz:   Le bande di frequenza 2,4 GHz e 5 GHz, essendo spettri non autorizzati, sono limitate e congestionate.Il Wi-Fi esistente incontra inevitabilmente problemi di bassa qualità del servizio (QoS) quando viene eseguita applicazioni emergenti come VR / ARAl fine di raggiungere un obiettivo di throughput massimo non inferiore a 46 Gbps, il WIFI 7 continuerà a introdurre la banda di frequenza 6 GHz.non continuo 160+80MHz, 320MHz continui e 160+160MHz non continui, il che rappresenta un aumento di oltre quattro volte rispetto alla generazione precedente.fornire un supporto robusto per applicazioni ad alta domanda come il video 4K e 8K (con potenziali velocità di trasmissione fino a 20 Gbps), VR/AR, gaming (con requisiti di latenza inferiori a 5 ms), lavoro a distanza, videoconferenza online e scenari che coinvolgono il cloud computing.     Meccanismo multi-RU:   In WIFI 6, ogni utente può inviare o ricevere fotogrammi solo sulla specifica RU (Resource Unit) a lui assegnata, limitando significativamente la flessibilità della pianificazione delle risorse dello spettro.Per affrontare questo problema e migliorare ulteriormente l'efficienza dello spettro, WIFI 7 definisce un meccanismo che consente l'assegnazione di più RU a un singolo utente.il protocollo impone determinate restrizioni alla combinazione di URINello specifico, le unità ferroviarie di piccole dimensioni (inferiori a 242 tonnellate) possono essere combinate solo con altre unità ferroviarie di piccole dimensioni e le unità ferroviarie di grandi dimensioni (242 tonnellate o più) solo con altre unità ferroviarie di grandi dimensioni.Non è consentita la miscelazione di piccole e grandi UGE.     Tecnologia di modulazione 4096-QAM:   La tecnologia di modulazione 4096-QAM del WiFi 7 apre una nuova frontiera nella trasmissione, con ogni simbolo di modulazione che trasporta 12 bit di informazioni.rispetto al 1024-QAM del WiFi 6Questo significa che più dati possono essere trasmessi nello stesso tempo, offrendo una connessione più veloce e stabile.     Meccanismo multi-link:   WiFi 7 supporta non solo uno spettro più ampio, ma introduce anche il meccanismo Multi-Link per massimizzare l'utilizzo delle risorse di spettro disponibili.Il gruppo di lavoro ha definito le tecnologie relative all'aggregazione multi-link, compresa l'architettura MAC di aggregazione Multi-Link migliorata, l'accesso al canale Multi-Link e la trasmissione Multi-Link.Queste tecnologie mirano a fornire una connessione wireless più affidabile ed efficiente.     Supporto per più flussi di dati, funzionalità MIMO migliorata:   Le potenti funzionalità MIMO di WiFi 7 spingono la tua connessione a nuove altezze.l'introduzione di MIMO distribuito consente a più punti di accesso di collaborare, offrendo una connessione wireless più robusta e stabile.     Supporto per la pianificazione collaborativa tra più punti di accesso (AP):   Attualmente, nell'ambito del protocollo 802.11, c'è una collaborazione limitata tra i punti di accesso (AP).WiFi 7 non si concentra solo sulle prestazioni dei singoli access point, ma introduce anche la pianificazione collaborativa tra più punti di accessoLa pianificazione collaborativa in WiFi 7 include pianificazione coordinata sia nei domini di tempo che di frequenza all'interno dei confini delle celle, coordinamento delle interferenze all'interno dei confini delle celle,e MIMO distribuitoCiò può ridurre efficacemente le interferenze tra gli AP, migliorando notevolmente l'utilizzo delle risorse dell'interfaccia aerea.     Il lancio di WiFi 7 rappresenta un passo avanti nel campo della comunicazione wireless, fornendo un supporto più forte ed efficiente per la vita digitale e le applicazioni innovative.Come esperti nel settore delle comunicazioni wireless, Shenzhen Ofeixin Technology Co., Ltd. ha sviluppato con successo il modulo WiFi 7.Modulo O7851PM WiFi 7, basato sul chip WCN7851 sviluppato indipendentemente da Qualcomm, è un'innovazione significativa, che comprende tutte le funzionalità di WiFi 7.      

2023

12/28

1 2 3 4